I candidati di Rivoluzione Civile in Europa: Giovanni Albino

albinoSono medico e vivo in Grecia da 30 anni; da uno sono in pensione ed esprimo il mio impegno nel volontariato. Risiedo a Volos. Medico sul territorio, sono stato, negli ultimi 10 anni, Direttore del Centro sanitario Periferico (Sistema Sanitario Nazionale). Ho dedicato molti anni all’insegnamento di medicina di base (presso Università e scuole per parasanitari). Sono stato vicepresidente della Ong One Earth. Sono fra i responsabili di una rete di scambio di beni e servizi, formata dai cittadini, in cui non si usa l’euro ma una valuta locale alternativa chiamata T.E.M (Τοπική εναλλακτική μονάδα = moneta alternativa locale). Posso affermare che si tratta di un esperimento ben riuscito di reazione alla crisi da parte dei cittadini. Agisco da sempre nel volontariato: dalle Carceri per adulti e minori, all’assistenza a minorenni diversamente abili e al Centro assistenza anziani. Sono Responsabile dell’Ambulatorio Sociale (soggetti senza assicurazione sociale: Disoccupati, emigrati, ROM, ecc ) e Segretario della Associazione culturale “Amici d’Italia” di Volos. Collaboro attivamente alle organizzazione di attività culturali presso il mio Comune. Per contatti : albino@otenet.gr CHE COSA VOGLIAMO
  • NO all’EUROPA DEI SACRIFICI. I costi della crisi devono pagarli coloro che la crisi l’hanno creata, a partire dalle banche.
  • LEGALITÀ: la legalità può e deve diventare la risorsa principale del nostro Paese. Manteniamo vive le idee di Pio La Torre, Impastato, Falcone e Borsellino! Mettiamo fine agli intrecci tra mafia e politica e sganciamoci dall’idea che sia un problema che appartiene solo al sud.
  • IMU: abolizione dell’IMU sulla prima casa e il riconoscimento di prima casa ai sensi dell’IRPEF anche per gli italiani residenti all’estero. Non è giusto che a pagare siano sempre i più deboli. In tempo di crisi si devono ridurre le spese militari e non i servizi che sevono ai cittadini: la sanità, l’istruzione e le pensioni!
  • CONSOLATI: vogliamo l’istituzione di sportelli anagrafici e di cittadinanza mobili più per venire incontro alle esigenze della comunità italiana, per la formazione e informazione degli italiani all’estero . non è possibile che i cittadini italiani siano costretti a subire tempi e percorsi lunghi per ottenere i servizi che spettano loro di diritto.
  • ISTRUZIONE: vogliamo una istruzione pubblica garantita dallo stato nella valorizzazione della lingua e della cultura d’origine.
  • COMITES: Indire immediate elezioni per il rinnovo dei COMITES, e dare a loro il compito di preparare una proposta concreta di riforma del loro ruolo e dei loro poteri e di poteri e dei CGIE. Vogliamo inoltre il potenziamento del sostegno scolastico per i figli degli emigrati e della loro formazione professionale.
  • ANTIFASCISMO E COSTITUZIONE: noi siamo da sempre i “Partigiani della Costituzione” nata dalla Resistenza. L’impegno antifascista e repubblicano è per noi un valore da condividere ogni giorno e non soltanto nelle commemorazioni. Lottiamo per una piena applicazione della Costituzione e per la sua salvaguardia nei suoi principi fondamentali.
Politica Italiana, , , , Permalink

Leave a Reply