Alleanze e posizionamento strategico

Pubblichiamo questo contributo del compagno Domenico Moro a proposito di alleanze e posizionamento strategico del PDCI. Crediamo che abbia una valenza piu' generale ed e' quindi utile ad aprire questa discussione anche tra le altre forze politiche comuniste e di sinistra. di Domenico Moro 1. Premessa: la tattica non è tatticismoIl congresso di un partito comunista rappresenta il momento più alto di discussione e di creatività di pensiero della comunità politica di donne e uomini che lo compone. Eppure, troppe volte i nostri congressi si sono caratterizzati per dibattiti rituali. I veri temi e le divisioni politiche sono rimasti sottaciuti o sullo sfondo, mentre il confronto si incentrava sulla composizione degli organismi dirigenti. Per questa ragione, i documenti congressuali hanno avuto spesso la tendenza a non entrare o a rimanere sul generico su questioni di decisiva importanza. Questo modo di procedere, oltre a non favorire la crescita del partito, ha prodotto una linea incerta e contraddittoria, contribuendo alla grave crisi in cui ci troviamo. È, invece, molto importante riuscire a definire l’analisi della realtà e la linea politica che se fa derivare in termini quanto più chiari sia possibile. - See more at: http://www.marx21.it/comunisti-oggi/in-italia/22544-il-congresso-del-pdci-e-la-questione-delle-alleanze-e-del-posizionamento-strategico.html#sthash.Rf3tPIs2.dpu
Partito, , , , Permalink

Leave a Reply